Ultima modifica: 6 gennaio 2018

Infanzia Collodi

Scuola dell’Infanzia C. Collodi
Via Monti Solivi 4, Grole (MN) – Tel. 0376.672597
Mail: collodi @ castiglioneuno.gov.it

Per iscriverti clicca qui

Rappresentanti dei genitori nei Consigli di classe.

“I bambini illuminano le nostre vite.
Il loro gioco sereno, l’allegria,
la spontaneità sono il dono bellissimo
e prezioso che fanno a tutti gli adulti
che hanno il privilegio di stare con loro”

Download (DOCX, 285KB)

LA STORIA DELLA NOSTRA SCUOLA

La scuola si trova a Grole, una frazione di circa 1000 abitanti, a km 4 circa da Castiglione delle Stiviere. Il nome deriva dalla voce dialettale “grolla” corrispondente a quella italiana di gracchia, uccello nero simile al corvo che in questa località soggiorna durante gli inverni. La scuola è stata ricavata in parte dalla vecchia Scuola Elementare ristrutturata, a cui è stata aggiunta una nuova ala; si trova nel centro del paese vicino alla chiesa e al parco giochi di recente realizzazione. Accoglie i bambini che risiedono nel paese e che provengono da Castiglione delle Stiviere. Il bambino che frequenta questa scuola ha la possibilità di interagire maggiormente con la natura e cogliere da questo centro agricolo ogni aspetto prevalentemente naturale.

LA NOSTRA GIORNATA

Dalle 7:30 alle 08:00      INGRESSO ANTICIPATO gestito dal comune
Dalle 8:00 alle 09:00      INGRESSO con attività di gioco libero in sezione
Dalle 09:00 alle 09:45    Momento d’incontro nel “salotto”.
Dalle 09:45 alle 10:00    Bagno – pratiche igieniche. Spuntino con frutta
Dalle 10:00 alle 10:20    Gioco libero in salone e scambio informazioni insegnanti
Dalle 10:20 alle 11:30     Attività in gruppi omogenei d’età.
Dalle 11:30 alle 11:45     Gioco libero salone
Dalle 11:45 alle 12:00     Bagno – pratiche igieniche
Dalle 12:00 alle 12:45     Pranzo.
Dalle 13:00 alle 13:15    Prima uscita
Dalle 13:00 alle 13:30     Gioco libero in salone
Dalle 13:30 alle 14:00      attività di sezione
Dalle 15:15 alle 15:45     Bagno – pratiche igieniche Merenda. Momento d’incontro nel “salotto”.
Dalle 15:45 alle 16:00    Uscita

TEMPO SCUOLA

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

MENSA
L’organizzazione del servizio mensa è a carico dall’ Amministrazione Comunale che ha affidato la preparazione e la fornitura dei pasti in appalto ad una cooperativa. Il menù viene elaborato da una dietista secondo i criteri alimentari adeguati alla crescita degli alunni e la distribuzione dei pasti è affidata al personale della ditta fornitrice. Un’apposita Commissione composta da rappresentanti dei genitori e degli insegnanti, verifica la qualità dei pasti, redige delle schede di osservazione e assaggio e si riunisce per la programmazione di eventuali interventi. L’assistenza degli alunni durante la mensa, intesa come momento formativo, è affidata alle insegnanti.

LINEAMENTI METODOLOGICI

Le attività che si progettano e si sviluppano all’interno della scuola dell’infanzia, rispecchiano quanto citato nei nuovi orientamenti. Le insegnanti non intendono attuare un’impostazione disciplinaristica, ma faranno il possibile per valorizzare, tenere in considerazione e sviluppare gli interessi manifestati dai bambini. La metodologia attuata all’interno delle attività si baserà sui seguenti punti:
1) LA VALORIZZAZIONE DEL GIOCO.

Il gioco costituisce, a quest’età, una risorsa d’apprendimento ed un canale per instaurare relazioni. Esso favorisce rapporti creativi ed attivi sia sul piano cognitivo sia relazionale, consentendo al bambino di progettare e modificare la realtà secondo le proprie esigenze, realizzando le sue potenzialità permettendogli di conoscere se stesso, i propri e gli altrui limiti. L’insegnante si servirà di una moltitudine di giochi (funzionali, senso percettivi, motori, simbolici, imitativi, con libri, regole o materiali vari…) che potranno essere utilizzati dai bambini per liberarsi da paure e condizionamenti e per sviluppare le proprie potenzialità. L’insegnante, seguendo i desideri ed i bisogni dei propri alunni, individuerà il tipo di gioco più opportuno da utilizzare. Si cercherà di capire e valorizzare eventuali errori guidando il bambino a prendere coscienza di sé e delle proprie capacità, perché possa conoscere la realtà fino a saperla adattare alle proprie esigenze. In questo modo, il bambino arriverà a crearsi una forma di pensiero libera ed aperta al confronto, all’indagine e all’analisi per acquisire la capacità di formulare delle risposte e delle strategie di soluzioni ai problemi che gli sono stati posti.
2) LA VITA DI RELAZIONE.

Le insegnanti danno alla vita di relazione un posto centrale e le attribuiscono grande importanza. Solo attraverso varie modalità di relazione, infatti, si possono favorire scambi ed interazioni positive e maturanti. Le insegnanti si adoperano affinché all’interno della scuola si crei un clima sociale e corretto attraverso una buona relazione tra adulti, tra bambini, tra bambini ed adulti e viceversa. Queste ultime sono poste in primo piano affinché il bambino trovi:
· nell’adulto una figura che infonda sicurezza affettiva
· accettazione personale ed attenzione
· nei compagni importanti collaboratori ed amici portatori di nuovi stimoli anziché rivali.
3) L’OSSERVAZIONE.

Le insegnanti osserveranno il processo di sviluppo del bambino all’interno della scuola
· i tempi e le dinamiche dell’inserimento
· La consapevolezza di sè
· la relazione con i compagni
· la relazione con il materiale
· la relazione con gli adulti
· l’autonomia negli spazi
· l’autonomia nella gestione dei momenti di gioco libero
· l’autonomia nell’utilizzo dei materiali
· le competenze nei vari campi d’esperienza
· il rispetto dell’altro, dell’ambiente e del materiale
· acquisizione di regole comuni

A tutti i genitori. Per il buon funzionamento della scuola si dispone che:
– l’orario d’entrata della Scuola Materna è fissato dalle ore 8.00 alle ore 9.00
– i genitori sono invitati a lasciare tutti i locali della scuola entro e non oltre le ore 9,00
– i medicinali sono somministrati ai bambini solo se il medico certifica che è indispensabile somministrarli in orario scolastico
– i genitori non possono entrare nel locale mensa durante il pranzo e la merenda, e nel dormitorio tranne che per il cambio biancheria
– informare anticipatamente le insegnanti se il bambino sarà prelevato da un parente, il quale dovrà portare un’autorizzazione sottoscritta dal genitore
– i bambini non possono essere prelevati da minorenni
– i bambini non devono portare a scuola giocattoli, merendine, caramelle, chewing-gum
– le assenze per motivi familiari sono giustificate in precedenza
– per informazioni e comunicazioni di ogni genere (es. cibo, sonno, abitudini alimentari, ecc.) rivolgersi esclusivamente alle insegnanti, le quali sono sempre disponibili
– è possibile usufruire del menù alternativo solamente nei casi certificati (es. allergia o intolleranza verso determinati alimenti)
– il corredo personale del bambino è composto da: grembiule per pittura, coperta, lenzuolo, cuscino, cambio personale completo (mutande, canottiera, calzini, pantaloni, maglietta, scarpe). Il tutto deve essere contrassegnato con il nome del bambino.

A vantaggio dei vostri bambini, le insegnanti vi invitano a collaborare, rispettando le suddette norme, soprattutto gli orari di entrata e di uscita.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Nel caso il numero delle iscrizioni dovesse superare il numero dei posti disponibili, i criteri per l’accettazione delle domande sono i seguenti: rispetto dei termini di tempo entro i quali le domande devono essere presentate; residenza della famiglia, fratelli già frequentanti, genitori che lavorano, situazioni particolari.
Se tutte le domande godono di tutti i criteri e comunque superano il numero dei posti disponibili, viene redatta una lista d’attesa dalla quale attingere qualora durante l’anno si liberino dei posti.

Assistenti “ad personam” ed educatori
L’Amministrazione Comunale interviene con assistenti ad personam ed educatori in casi di certificata necessità per integrazione ed aiuto.

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi